Selezionato:

Pentax K-1 - Garanzia…

1.890,00

Pentax K-1 - Garanzia Fowa

1.890,00

La PENTAX K-1 è la prima reflex digitale FULL FRAME di PENTAX, attesa ammiraglia dell’apprezzata serie di fotocamere PENTAX K, che fornisce straordinaria operatività e alta affidabilità

 

Descrizione

La K-1 incorpora un nuovo sensore immagine CMOS di pieno formato 35mm, progettato privo di filtro AA (anti-aliasing) per dare priorità alla risoluzione dell’immagine. Abbinato ad un sistema di trattamento dell’immagine ad alta velocità e al nuovo processore immagine PRIME IV, capace di registrare nel formato RAW a 14 bit, ottimizza il potere risolvente dei circa 36,4 megapixel effettivi per fornire immagini ad altissima risoluzione e dotate di finissime gradazioni tonali. Sono anche consentire riprese ad altissime sensibilità fino a ISO 204800, restituendo magnifiche immagini ad alta risoluzione nell’intero campo ISO disponibile, pur contenendo entro livelli minimi il rumore indesiderato a tutti i valori di sensibilità.
La K-1 è equipaggiata col sistema PENTAX SR II (Shake Reduction II) a cinque assi che permette un accurato controllo del movimento con tutti gli obiettivi intercambiabili compatibili PENTAX.Oltre ai movimenti della fotocamera di tipo beccheggio e imbardata, questo nuovo sistema è progettato anche per compensare efficacemente le traslazioni in orizzontale e in verticale (spesso presenti nella macrofotografia) e quello di rollio, difficile da gestire da parte dei dispositivi di stabilizzazione inseriti negli obiettivi.Il campo di compensazione arriva addirittura a cinque tempi di posa — il più ampio fra tutti i modelli di reflex PENTAX — per espandere i limiti della ripresa a mano libera. Anche effettuando panning, questo sistema rileva automaticamente la direzione del movimento della fotocamera, controllando efficacemente il gruppo SR per produrre sempre la migliore immagine possibile senza richiedere operazioni di commutazione del modo.
Pixel Shift Resolution System con nuova funzione di correzione del movimento: la più recente tecnologia di super-risoluzione, che acquisisce quattro immagini della stessa scena spostando il sensore immagine di un singolo pixel per ciascuna immagine, per poi sintetizzarle in una singola immagine composita. Rispetto al tradizionale metodo basato sulla matrice di Bayer, nel quale ciascun pixel dispone di un solo dato relativo al colore, questo sistema innovativo ottiene tutti i dati colore di ogni pixel per fornire immagini ad altissima risoluzione con colori molto più fedeli e dettagli molto più fini di quelli generati dai normali sensori immagine di pieno formato. Questo sistema fornisce inoltre una nuova funzione di correzione del movimento, che rileva automaticamente un oggetto che si sposta in fase di ripresa continua e minimizza gli effetti negativi durante il procedimento di sintesi, per adattarsi ad una più ampia gamma di scene e soggetti
Dato che il gruppo SR della K-1 impiega un design versatile in grado di inclinare il sensore immagine in tutte le direzioni, è disponibile una grande varietà di utili funzioni di ripresa, tra le quali il livellamento automatico, la regolazione fine della composizione dell’immagine e ASTRO TRACER, che semplifica la fotografia astronomica evoluta grazie ad un modulo GPS incorporato.
Sul dorso, la K-1 dispone di un versatile monitor LCD orientabile di nuova concezione, che si può inclinare dell’angolo desiderato in orizzontale, in verticale o in diagonale con un solo movimento, senza allontanarsi troppo dall’asse ottico dell’obiettivo.
Dispone di un ampio mirino ottico facile da focheggiare con campo visivo intorno al 100 per cento
La K-1 impiega un nuovo modulo AF SAFOX 12 con un’area autofocus espansa a copertura dell’intero campo immagine di pieno formato tramite 33 sensori AF (25 sensori di tipo a croce disposti al centro). Il sensore centrale e i due sensori posti immediatamente sopra e sotto di quello sono progettati per rilevare il flusso luminoso di un obiettivo F2,8, facilitando la messa a fuoco più precisa con un obiettivo di grande apertura. Operando insieme all’evoluto PENTAX Real-Time Scene Analysis System, questo sistema AF assicura un inseguimento AF nettamente migliorato fotografando oggetti in movimento rapido.
La K-1 ha un otturatore più grande, progettato ex novo per adattarsi al sensore immagine di pieno formato. Incorpora anche tutta una serie di nuovi meccanismi per un controllo veloce e preciso dello specchio, compreso un dispositivo di smorzamento che minimizza il colpo dato dallo specchio. Un sistema di trasmissione dati ad alta velocità incorporato nel processore immagine PRIME IV permette all’utente di registrare fino a 17 immagini in sequenza nel formato RAW (o fino ad un massimo di 70 immagini nel formato JPEG con qualità Ottima) in una singola sequenza, alla velocità massima di circa 4,4 immagini al secondo.

×